PEGASO IMMOBILIARE di Elisabetta Senesi
agenziaTop
Agenti immobiliari abusivi: in vigore pene più severe.

Agenti immobiliari abusivi: in vigore pene più severe.

Da giovedì 15 febbraio 2018 la lotta a chi esercita la professione di agente immobiliare in modo abusivo ha un volto davvero severo.

Scoprite con Pegaso Immobiliare come è cambiato l’articolo 348 del Codice Penale, che punisce pesantemente i mediatori non abilitati.

L’articolo 348 del Codice Penale stabilisce le sanzioni per chi esercita abusivamente una professione “per la quale è richiesta una speciale abilitazione dello Stato”, compresa quella di agente immobiliare. Prima della modifica, esso prevedeva per i falsi mediatori una multa da 103 a 516 euro e la reclusione fino a un massimo di sei mesi. Tali provvedimenti venivano attuati alla terza infrazione.

La Legge 3/2018 modifica il testo dell’articolo 348, facendo scattare le sanzioni già dalla seconda infrazione e rendendo più pesanti le pene destinate ai falsi mediatori. L’articolo 12 in particolare stabilisce che:

Chiunque abusivamente esercita una professione per la quale è richiesta una speciale abilitazione dello Stato è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da euro 10.000 a euro 50.000. La condanna comporta la pubblicazione della sentenza e la confisca delle cose che servirono o furono destinate a commettere il reato e, nel caso in cui il soggetto che ha commesso il reato eserciti regolarmente una professione o attività, la trasmissione della sentenza medesima al competente Ordine, albo o registro ai fini dell’applicazione dell’interdizione da uno a tre anni dalla professione o attività regolarmente esercitata.

I cambiamenti sono sostanziali. Il periodo di reclusione più lungo, la confisca dei beni usati come strumento per l’esercizio dell’attività, l’interdizione da altra professione regolare per uno-tre anni corredano quello che è il vero deterrente della nuova normativa: la multa salatissima.

Colpendo il lato economico, la Legge vuol essere finalmente un mezzo concreto per inibire i comportamenti illeciti. L’esercizio abusivo della professione di mediatore è molto diffuso in Italia e genera enormi danni all’immagine dell’ordine degli agenti immobiliari.

La nostra professione non si può improvvisare, è un lavoro che implica grandi responsabilità e necessita di prerogative indispensabili a livello morale e professionale. L’agente immobiliare è un esperto degli scambi di beni immobiliari o aziendali; deve essere assicurato, iscritto regolarmente alla Camera di Commercio e aver superato l’esame di abilitazione riconosciuto dallo Stato.

Gli agenti immobiliari abusivi non possiedono le conoscenze adeguate e rappresentano un rischio per i loro potenziali clienti, che possono incorrere in danni patrimoniali dovuti a errori formali e amministrativi, senza alcuna tutela assicurativa.

Nell’attesa di vedere ulteriori sviluppi e l’attuazione di controlli serrati per combattere in modo efficace l’abusivismo, se siete alla ricerca di un agente immobiliare serio e affidabile, rivolgetevi all’Agenzia Pegaso Immobiliare.

A noi potete affidarvi in totale tranquillità.

Scegli di essere informato!!!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie e approfondimenti interessanti sul mondo immobiliare

Oppure...

Iscriviti tramite Facebook
©2019 PEGASO IMMOBILIARE di Elisabetta Senesi - P.IVA 02011370505