PEGASO IMMOBILIARE di Elisabetta Senesi
agenziaTop
Gli italiani investono sulla casa: aumenta il budget impiegato dalle famiglie.

Gli italiani investono sulla casa: aumenta il budget impiegato dalle famiglie.

Il tempo passa, le famiglie si trasformano e le esigenze cambiano. Perciò la casa deve adattarsi!

Gli italiani, incentivati dagli importanti sgravi fiscali previsti per interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, investono volentieri sulla casa di proprietà.

Il settore della compravendita è in crescita, ma per adesso la ripresa è piuttosto lenta.

Viceversa, il settore delle ristrutturazioni edilizie è molto vivace.

Secondo una recente indagine condotta dall’Istat, è proprio la casa una delle nostre principali voci di spesa. Da quanto emerge dai dati, non rinunciamo a curarne ogni aspetto.

Molti hanno in progetto di dare una rinfrescata al look della propria abitazione, magari cambiando arredamento ed elettrodomestici, e sono in aumento rispetto al passato (+1,9%) coloro che dichiarano di voler intervenire con un vero e proprio intervento di ristrutturazione.

Sono tanti gli italiani che preferiscono investire sulla casa che già possiedono, modificando, trasformando gli spazi, piuttosto che cercarne una nuova.

La famiglia cresce? Si cerca di ricavare una stanzetta in più rivedendo la disposizione delle camere.

Manca ancora spazio? Si sfruttano le superfici verticali con soluzioni eleborate ad hoc, studiate al centimetro. A questo scopo si fa sempre più spesso ricorso alla consulenza di professionisti del settore.

Il fatto che stia crescendo il budget che le famiglie scelgono di investire dimostra che gli italiani comprendono che intervenire sulla casa porta al miglioramento della qualità della vita e alla valorizzazione dell’immobile. Infatti una casa ristrutturata vale di più e, se messa a reddito in futuro, potrà portare al pagamento di un canone di affitto più alto da parte dell’inquilino.

Certo è che gli incentivi fiscali per ristrutturazione e risparmio energetico hanno dato una grande spinta in questo senso.

Sapere che in 10 anni si può recuperare il 50% delle spese sostenute per i lavori, con un tetto massimo di spesa fissato a 96mila euro, di sicuro avrà incoraggiato molto gli indecisi. In più c’è da dire che in caso di vendita le detrazioni passano all’acquirente, ma è anche possibile prendere accordi diversi al momento del rogito, e conservarli.

Si tratta di un momento d’oro per la casa e questa dinamica positiva molto probabilmente continuerà ancora per i prossimi mesi.

Continua a seguire il blog dell’Agenzia Pegaso Immobiliare di Pisa per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie del mercato immobiliare.

Scegli di essere informato!!!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie e approfondimenti interessanti sul mondo immobiliare

Oppure...

Iscriviti tramite Facebook
©2019 PEGASO IMMOBILIARE di Elisabetta Senesi - P.IVA 02011370505