PEGASO IMMOBILIARE di Elisabetta Senesi
agenziaTop
Scegli i colori più adatti per la camera del tuo bambino.

Scegli i colori più adatti per la camera del tuo bambino.

I colori esercitano precisi effetti sul nostro stato d’animo e possono incidere sul benessere. Allora perché non circondarsi dei toni giusti all’interno della nostra casa?

Pegaso Immobiliare ti aiuta a scegliere i colori più adatti per la camera del tuo bambino.

Ogni colore richiama dei sentimenti precisi sia negli adulti sia nei bambini. In particolare questi ultimi sono i più sensibili agli influssi che provengono dall’ambiente esterno, li assorbono come spugne. Perciò nell’allestimento delle camerette non si può non tenere conto di questi aspetti.

Ci sono dei colori che stimolano energia e movimento, altri concentrazione , altri ancora si associano al riposo.

Vediamo i colori più indicati in base all’età del bambino.

LA CAMERETTA DI UN NEONATO.

Si sa che i bambini appena nati non distinguono perfettamente i colori, tuttavia fare determinate scelte cromatiche non è affatto inutile. Infatti non è importante la loro personale possibilità di percezione, quanto il colore della luce che certi toni determinano.

Dunque il bambino sarà immerso in un’atmosfera specifica.

Nel momento in cui si prepara la stanza per l’arrivo di un neonato, è opportuno prediligere colori tenui, neutri (come avorio, giallo pastello, rosa confetto o celeste chiaro), luci rosate o dorate, affini alla sua energia nascente; questi colori trasmetteranno al piccolo un senso di protezione e non stimoleranno troppo il sistema nervoso.

Naturalmente per un maschietto l’azzurro può essere adatto in tutte le sue sfumature. Per una bambina sarà perfetto il rosa confetto; ma anche il lilla.

Se hai intenzione di tingere con una tonalità accesa le pareti, di blu, azzurro forte, rosa shocking o viola, il nostro consiglio è di non tinteggiare tutta la stanza, ma solo una parete. In questo modo non togli luminosità.

LA CAMERETTA DEL BAMBINO NELLA PRIMA FASE DI APPRENDIMENTO.

Quando il bambino inizia a gattonare e si trova in piena fase di apprendimento, la tendenza è quella di voler rallegrare la stanzetta. Tuttavia questo deve essere fatto con criterio: il piccolo non percepisce come stimolante una stanza dominata dalle più diverse tonalità, in contrasto tra loro. In mezzo a mobili blu, rossi, verdi, gialli non trova equilibrio.

Dunque circondarlo di pezzi di arredamento o tappeti dai colori vari e accesi può essere un errore.

Sarebbe corretto progettare invece una stanza nella quale ad esempio il colore del lettino e del copriletto richiami il riposo, mentre quello dell’area gioco si associ al movimento.

Per le pareti il verde acqua e il verde pastello sarebbero le tonalità perfette, che si adattano sia a maschi che femmine. Potresti anche scegliere di posizionare su una parete una lavagna sulla quale il bambino potrà esprimere col disegno la sua creatività.

In generale per la cameretta in cui dorme il bambino sono consigliabili tutti i colori che tendono verso il blu o il verde, mentre è meglio evitare il rosso e l’arancione. Infatti disturbano il riposo, mentre:

  • il blu è rilassante, favorisce il sonno e ha un effetto calmante; addirittura si ritiene che abbassi la frequenza cardiaca e la pressione del sangue, diventando un ottimo alleato per il sonno notturno.
  • Il verde stimola l’ottimismo e l’equilibrio, riduce lo stress e l’ansia, favorendo il riposo.

LA CAMERETTA DEL BAMBINO DOPO I 3 ANNI.

Quando il bimbo cresce e comincia ad andare a scuola, diventa necessario rivedere la disposizione della sua camera, dato che si dovrà passare al lettino vero e proprio e sarà possibile eliminare il fasciatoio.

Se si decide di cambiare il colore delle pareti, il giallo sarà il più adatto. Infatti il giallo stimola la creatività e il buonumore, rende l’ambiente più vivace. Questo colore contribuirà dunque a combinare i giusti stimoli per il gioco e per il riposo.

Stai cercando una nuova casa con una camera in più per prepararti all’arrivo del tuo piccolo? Nella zona di Pisa e Provincia l’Agenzia Pegaso Immobiliare è un punto di riferimento per il mercato immobiliare. Rivolgiti noi; troveremo la soluzione più adatta a te.

Continua a seguire il nostro blog per scoprire altre curiosità e tendenze anche nel campo dell’arredamento!

Scegli di essere informato!!!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie e approfondimenti interessanti sul mondo immobiliare

Oppure...

Iscriviti tramite Facebook
©2019 PEGASO IMMOBILIARE di Elisabetta Senesi - P.IVA 02011370505