PEGASO IMMOBILIARE di Elisabetta Senesi
agenziaTop
Novità Manovra 2020: la cedolare secca al 10% non si tocca!

Novità Manovra 2020: la cedolare secca al 10% non si tocca!

La cedolare secca resta al 10% anche per il prossimo anno e non ci sarà alcun aumento delle tasse sull’acquisto immobiliare da privati.

In questo articolo tutti gli aggiornamenti sulla Legge di bilancio 2020.

Nel nostro articolo “Cedolare su affitto a canone concordato 2020: c’è la proroga ma sale l’aliquota” abbiamo parlato dell’intenzione del Governo di aumentare l’aliquota della cedolare secca sui contratti di locazione a canone concordato dal 10% al 12,5%.

Fortunatamente siamo qui a trattare di nuovo questo argomento, annunciando che c’è stato il dietrofront da parte del Governo.

Quella di lasciare l’aliquota agevolata al 10% è stata una decisione accolta con favore dal mondo immobiliare, da subito fortemente contrario ad un aumento delle tasse a carico dei proprietari.

Infatti andare a colpire una misura sociale valida, che dal 2014 ad oggi è stata in grado di favorire l’accesso all’abitazione a quei soggetti che non possono rivolgersi al libero mercato e di ridurre l’evasione fiscale nelle locazioni, avrebbe portato solo conseguenze negative.

È evidente che le dure critiche sollevate nei primi giorni in cui è stata diffusa la notizia dell’inserimento dell’aliquota al 12,5% in Legge di bilancio sono servite.

Inoltre è stato abbandonato anche il progetto di aumentare le imposte ipotecarie e catastali sull’acquisto immobiliare da privati, ossia nella compravendita non soggetta a IVA.

In pratica, secondo il primo testo del Disegno di Legge presentato a ottobre, l’importo di ciascuna di queste due tasse sarebbe dovuto passare da 50 a 150 euro, triplicando la somma dovuta dall’acquirente. Ma anche questa misura è stata esaminata di nuovo e accantonata.

Dunque il carico fiscale è rimasto invariato sia per i proprietari che concedono in locazione un immobile sia per chi comprerà casa il prossimo anno.

Di certo questa è una buona notizia, tuttavia il giudizio complessivo che ci sentiamo di dare sulla Manovra 2020 non è del tutto positivo.

Infatti pare che, oltre alla proroga dei Bonus fiscali per ristrutturazioni, per risparmio energetico e interventi antisismici e all’aggiunta del Bonus facciate, le misure introdotte per l’immobiliare siano poche e poco incisive.

Di fatto si sta facendo poco di più che confermare incentivi già esistenti, mentre al momento non è stato proposto alcuno strumento in grado di rilanciare davvero il comparto immobiliare, volano per l’intera economia del nostro Paese.

Continua a seguire il blog e la pagina Facebook dell’Agenzia Immobiliare Pegaso per essere sempre al corrente di tutte le novità del settore e, se hai delle domande, contattami!

Sarò felice di aiutarti a risolvere ogni tuo dubbio relativo all’affitto o alla compravendita di un immobile.

Elisabetta Senesi

Scegli di essere informato!!!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere notizie e approfondimenti interessanti sul mondo immobiliare

Oppure...

Iscriviti tramite Facebook
©2019 PEGASO IMMOBILIARE di Elisabetta Senesi - P.IVA 02011370505